Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: radaroad

Poker

Cinque... cinque fotografie, figure, fra le mie mani:
Mia madre, mio padre, mio marito, mio figlio mia figlia.
Tutta la mia vita nelle mie mani, nei miei occhi,
un solo sguardo...
Il cuore chiuso in una pietra, occhi asciutti, stanchi...
vuotati dal pianto...
La vita, la morte, mescolano le foto, in un gioco crudele...
Tre... tre fotografie fra le mie mani:
mio marito, mio figlio, mia figlia.
Tris: ho vinto!
Lacrime, calde, riportano la vita e la luce
nel buio della mia anima persa nel dolore...
Maria Caterina Vicino
Vota la poesia: Commenta