Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Marco Tedeschi

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Scritta da: Marco Tedeschi

Quando a letto non si va

La sera è tardi e la mattina è presto
ciao ragazzi stasera faccio presto
ho compiti grandi e di responsabilità mi vesto
tant'è che il mio capo m'ha detto che sò lesto

No davvero, io non vengo
c'ho caldo, la febbre e svengo.
e per favore non insistete,
che di birre ne ho già bevute e non ho sete

Suona tre volte e quasi non capisce
che oggi suona finché la batteria finisce
perché sicuro che non muoverò un dito
il mio capo si domanda dove sono finito

e quando ho urlato tanto per spiegare
c'era già un altro seduto a lavorare.
Rimasto in piedi senza lavoro
son tornato a bere, con il mio tesoro!
Marco Tedeschi
Composta domenica 8 novembre 2015
Vota la poesia: Commenta