Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Marco Di Biase

Alla mia mamma (è lei che mi scrive)

... E io non sarò lì con te Angelo Mio.
Il regalo più importante, quello che hai sempre sognato!
È a te che chiedo invece il regalo, quello più grande, quello di farmi volare, volare, volare, volare via per sempre!
Tutto ciò che di più prezioso mi è concesso lasciarti è una lacrima:
la lacrima dei miei ricordi, la lacrima delle mie speranze, delle mie gioie e dei miei dolori, la lacrima più dolce che sia mai sgorgata dai miei occhi, una lacrima calda, grane, la lacrima di tutte le mie preghiere, una lacrima sola: quella che è scivolata sul mio volto quando sei nato tu!
Marco Di Biase
Vota la poesia: Commenta