Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: mapa
Oggi sono una persona più povera...
perché ho perduto una cosa molto preziosa...
la tua amicizia e la tua fiducia,

e poi per cosa?
per lasciar fare all'anima e all'istinto
ma là dentro non avevo nulla da perdere perché non possedevo nulla,

invece l'unica cosa che possedevo veramente di te
era la tua amicizia, quella sincera fatta di stima, di fiducia,
di sensazione di avere una persona con cui condividere
i propri pensieri,

un bene impareggiabile, insostituibile...
buttato via... per ritrovarsi solamente
con sabbia che scorre tra le dita...
Marco Averone
Vota la poesia: Commenta