Scritta da: manu_storm

L'immensità di un secondo

Vorrei essere una lacrima
Per nascere nei tuoi occhi,
Vivere sul tuo viso e
Morire sulle tue labbra.

E se anche la vita
Fosse breve sarebbe
La più bella che potessi avere
Se tu fossi con me.

Tu sei una rosa
Nel deserto di ogni giorno;
Sei cento parole di silenzio
Dopo mille inutilità
Che hanno preso vita
Lontano da te.

Se fossi una lacrima
Morirei felice per aver sfiorato
La tua pelle in un istante
Immenso durato l'infinità
Di un secondo.
Manuel Zippi
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: manu_storm

    Un altro giorno senza te

    Questa mia emozione va
    Sulle note di questa canzone
    Si porta dietro il mio cuore
    Che cerca ancora il sole

    e intanto l'emozione andrà
    Dove tu la porterai
    In questi giorni di tristezza
    In cui si sente la tua mancanza

    e scende la sera
    Con la sua strana carezza
    e porta con se l'amarezza
    Di un altro giorno senza te.
    Manuel Zippi
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di