Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Luigi Vannini

Un metro

Un metro
di distanza, un metro
ma è solo polvere
un angolo di vita.
Sguardi muti
germogliano nell'aria
e dall'asfalto esalano
pensieri monocordi
ma è solo nebbia
un foro nel cielo
Nessuno ha voglia
di ridere di piangere
saracinesche arrese
sulle nostre vite
non sono vere
non sono mai esistite.
Oggi i fiori governano la terra
ma non lo sanno
non lo sanno ancora.
Luigi Vannini
Vota la poesia: Commenta