Scritta da: Linda Ronutti

Vecchie foto

Vecchie foto, ricordi dolci con una punta d'amaro.
Rimpianti, rimorsi.
Voglia di ricominciare da capo ma essere frenati
dalla consapevolezza che nulla si dimentica.
Foglie morte, il loro rumore mentre vengono
schiacciate da qualcuno che non ci fa caso.
Petali di rosa sull'acqua galleggiano
guardando il cielo, innamorati del sole.
Profumo di cera, candele che si consumavano
lentamente mentre facevamo l'amore.
Fuoco... fiamma della passione che
continua ad ardere...
Ricominciare, aspettando che qualcuno
faccia cadere il silenzio sulla vita.
Guardare il cielo mentre piove,
stelle bagnate, luna stanca...
Sentire sulla pelle le lacrime che
scivolano. Acqua sulle labbra.
Bisogno di cadere e di rialzarsi da soli,
voglia di piangere, di ridere, di scappare...
Scappare da quello che non si vuole e
poi rendersi conto di voler tornare indietro
perché è tutto quello che si ha sempre voluto.
Una vecchia canzone, cuori infranti,
feriti, che perdono sangue, perdono
lacrime ma che rimangono intatti
e che tremano ad ogni tocco.
Sfiorare il cuore, sentirlo tenero
e dolce, bisognoso di luce...
Rumori di vita, rumori di emozioni,
rumori d'amore, suoni di ricordi,
profumi delicati, battiti e sospiri.
Ricominciare a sognare è
ricominciare a vivere.
Linda Ronutti
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di