Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Occam23

Bandiera

Avrei voluto
guardarti,
quando avevi gli occhi
fieri della sera.
Ma tu osservavi
e non vedevi.
Io ascoltavo ma non
capivo,
i tuoi cenni sfumati.
E la sera
divenne notte,
il rosa diventò porpora scura
e la magnolia,
sfiorì.
E l'amore, come una pianta
senz'acqua,
muore d'inedia.
Addio,
chimera: il sogno
è una bandiera,
che non sventola più.
Lamberto Ajello
Vota la poesia: Commenta