Scritta da: Jessica Simonetti

Vorrei il mare tra le nuvole

Vorrei il mare tra le nuvole,
così che dalla sua immensità
io possa cogliere una nuova visione
dell'infinito...
Vorrei il mare tra le nuvole
talmente maestoso che io ne osservo
l'incredibile mansuetudine
Vorrei il mare tra le nuvole
così da attingervi il mio cuore vuoto
arido di sentimenti, carico di astio
cupo e lacerato
da un amore che mi ha bruciato
e che troppo velocemente si è consumato,
lasciandomi un peso che mi schiaccia
e che non mi fa dormire...
Vorrei il mare tra le nuvole
cosicché io possa fondermi insieme a loro
lasciando tutte le mie paure
gettandomi nelle mie certezze...
Jessica Simonetti
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di