Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Isasunshine89

Un pomeriggio di primavera

In un pomeriggio di primavera tutto si risveglia.

Ispira libertà.

Sentire il calore del sole sulla pelle è come poter scegliere cosa fare o dove andare.

In questo periodo però siamo solo osservatori.

Ma la primavera arriva sempre,
nonostante il freddo inverno e il gelo,
e anche la nostra libertà tornerà.

E quando usciremo saremo ancora più vogliosi di vivere.

Apprezzeremo meglio ciò che abbiamo e non scorderemo mai che la libertà è da sempre un dono stupendo. Rinasceremo. Più forti.
Isabella Saragoni
Composta sabato 11 aprile 2020
Vota la poesia: Commenta