Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Ilaty
Hai mai pensato di passare nella notte;
attraverso di lei conosci il buio
e la paura dell'assenza della luce,
i silenzi si fanno voci
e i rumori rimbombano i timori dell'anima
attenta e scossa.
Che mi guarda c'è solo la luna
dei tuoi occhi ci metto le stelle.
Ilaria B.
Composta giovedì 5 marzo 2015
Vota la poesia: Commenta