Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Ida Pupillo
Eri solo una bambina...
... ora sei una donna che non
vuole ricordare la sua infanzia!
Un orco senza cuore ti ha strappato
i più bei ricordi lasciandoti l'incubo
di una fanciullezza negata e il futuro
di una donna segnata!

La libertà non si conquista ci appartiene dalla nascita!
Abbattiamo le catene di una società che imprigiona
le nostre vite al suo volere illudendoci di essere liberi!

L'egoismo annebbia la nostra vista,
pietrifica il nostro cuore,
oscura la nostra anima!

Vivi vestendo l'orgoglio d'umiltà e ti accorgerai
d'essere l'uomo più ricco del mondo!

Affronta con coraggio i contrasti della tua esistenza,
e non sarai vittima delle tue debolezze e delle tue incertezze
che lasciano cadere nel baratro anche i più grandi guerrieri!
Ida Pupillo
Vota la poesia: Commenta