Poesie di Grazia Marchesini

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Ci Ritroviamo

Dall'acqua scolorita
del mio mare
s'alza pigro
un sole smunto.
voci di pescatori,
strette dalla bruma,
rimbalzano fioche
come bioccoli di bambagia.
Non più aggressivi,
sospinti da una gentile brezza,
salgano al cielo
i raggi,
e sulla nostra pelle
depongono
tiepide carezze.
Puntuali nel rito
ogni anno
ci ritroviamo e,
mentre nelle rughe
leggiamo il trascorrere
del passato,
giochiamo
fresche come adolescenti,
immemori di grevi pensieri,
sull'arenile abbandonato.
Nell'ampio silenzio,
svirgolato solo dal grido
di un gabbiano,
gugliate di ricordi
cuciono trine
alla nostra amicizia.
Grazia Marchesini
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di