Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Pietro Esposito
Voi dovete vivere giorno per giorno, non dovete pensare ossessivamente al futuro.
Sarà un'esperienza durissima, eppure non la deprecherete.
Ne uscirete migliorati.
Questi bambini nascono due volte.
Devono imparare a muoversi in un mondo che la prima nascita ha reso più difficile.
La seconda dipende da voi, da quello che saprete dare.
Sono nati due volte e il percorso sarà più tormentato.
Ma alla fine anche per voi sarà una rinascita.
Giuseppe Pontiggia
Vota la poesia: Commenta