Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Giuseppe Corrado

Sorridi, sorridi sempre

Sorridi, sorridi sempre, perché luminoso si fa il tuo viso.
Sorridi, sorridi sempre, perché di meraviglia si colorano le tue labbra.
Sorridi, sorridi sempre, perché tenere si fanno le tue mani.
Sorridi, sorridi sempre, perché il tuo ventre, il tuo petto, le tue gambe s'infiammano;
emanano calore.
Sorridi, sorridi sempre, perché i tuoi occhi accecano il sole;
e le nuvole e le stelle che sovrastano i cieli di ogni tempo, si fermano, per un istante e ti osservano.
Sorridi, sorridi sempre, perché sei la cosa più vicina al divino.
E quando questo non accadrà più, il mio tempo sarà ormai passato.
Giuseppe Corrado
Vota la poesia: Commenta