Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Federica Vannacci

Amore d'anime

Il nostro è amore d'anime
che non s'infrange come onda
sullo scoglio ma vola libero
ad ali spiegate come un gabbiano
che si libra tra cielo e mare,
non ci sono gabbie ne catene
che possano trattenerlo
ne distanze incolmabili
da attraversare per vivere di noi,
non sarà il tempo a farlo morire
ne la presunzione di chi
tiene prigioniero un sogno,
mai siamo stati amanti
ma congiunzione di due parti
dello stesso infinito.
Federica Vannacci
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Federica Vannacci

    Quella notte

    Quella notte
    ci siamo ubriacati di noi,
    le teste sui cuscini,
    i tuoi occhi nei miei
    a parlare ancora...
    Quello è il nostro modo
    di fare l'amore,
    con le parole,
    gli sguardi.
    Il sonno poi ci ha presi
    e al mio risveglio
    ho cercato la tua mano
    e tu eri lì al mio fianco,
    dormivi e nel silenzio della stanza
    ho ascoltato per la prima volta
    il tuo respiro...
    In quel momento ho capito
    che niente potrà mai
    portarmi via ciò che siamo,
    due anime gemelle
    che resteranno legate nel tempo
    da quell'amore che ha unito
    le nostre anime che si sono
    ritrovate,
    e la distanza non potrà mai
    far morire noi...
    Federica Vannacci
    Composta venerdì 6 settembre 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Federica Vannacci

      Donna

      A te che oggi
      non riceverai fiori,
      a te che nonostante tutto
      credi ancora nell'amore,
      a te che aspetti
      nascosta in un angolo,
      a te che ami e
      lo fai col cuore,
      a te che meriti
      solo felicità,
      a te che pensi che i sogni
      possono avverarsi,
      a te che il dolore
      ha scavato solchi profondi,
      a te che ancora vuoi
      sorridere alla vita.
      A te, anima forte e fragile,
      va il mio pensiero...
      Ama, sogna e non smettere mai
      di credere che le cose belle
      accadono davvero.
      Federica Vannacci
      Composta venerdì 8 marzo 2013
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Federica Vannacci

        Quando verrai

        Bacerò le tue labbra
        con petali di rosa,
        accarezzerò la tua pelle
        con dita delicate come
        ali di farfalla,
        entrerò nel tuo cuore
        con passi leggeri e
        sfiorerò la tua anima
        con i miei sospiri.
        Con uno sguardo
        mi legherai a te,
        e ogni palpito, respiro,
        lacrima e risata saranno
        parte di noi e quando verrai
        sarà per rimanere
        per condividere quella felicità
        che tanto abbiamo atteso.
        Federica Vannacci
        Composta mercoledì 12 settembre 2012
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Federica Vannacci

          Il ritmo del tempo

          Dov'eri quando ti cercavo,
          quando i miei sogni
          raccontavano di te,
          in quali vie i tuoi passi
          risuonavano scandendo
          il ritmo del tempo e
          quante volte nella vita
          ci saremo sfiorati senza saperlo
          prima che il destino
          decidesse per noi...
          Padroni delle nostre anime
          che non trovano pace
          nella lontananza,
          che si tormentano nell'amore
          non trovando la strada da seguire...
          Ancora una volta è il tempo
          che ci ha esiliati ognuno
          nella propria vita,
          continuando a rincorrerci
          senza averci mai...
          Federica Vannacci
          Composta martedì 11 settembre 2012
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Federica Vannacci

            Aspettando un sogno

            Giorni ormai passati
            in cui aspettavo che
            scendesse la sera
            per correre incontro
            al mio sogno.
            E trovarlo lì ogni notte,
            il mio cuore scaldato
            dalle sue parole,
            cullata nei suoi pensieri
            in quegli attimi per noi.
            Non ci sono stelle stanotte
            e quel sogno è lontano,
            solitudine e malinconia
            si rincorrono nel mio cuore
            nella mancanza di un soffio
            d'amore alitato nel vento,
            nella semplicità di un'anima
            assetata di felicità.
            Federica Vannacci
            Composta giovedì 13 settembre 2012
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: Federica Vannacci

              Ogni notte

              Lo aspetto ogni notte
              da quando quel giorno
              ha iniziato a raccontarmi di noi.
              Con parole dolci e delicate
              è entrato tra le pieghe del mio cuore
              e lì si è accoccolato in me.
              Accarezzando la mia anima
              con respiri leggeri d'amore,
              baciando i miei pensieri che sono
              solo per lui è diventato parte
              del mio essere più profondo
              avvolgendomi con i bagliori
              splendenti dei suoi occhi
              da cui stregata non riesco più
              a staccarmi.
              E tra pensieri e parole
              non mi lascia più andare
              cullandomi, stringendomi, amandomi.
              Federica Vannacci
              Composta mercoledì 12 settembre 2012
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: Federica Vannacci

                Lasciarti andare

                Ho fatto a pezzi il mio cuore,
                ho demolito i miei sogni,
                ho stracciato la mia anima
                per lasciarti andare,
                per dimostrarti
                tutto il mio amore.
                Ho frenato le lacrime,
                ho nascosto ciò che provo,
                ho cercato di capire
                ciò di cui hai bisogno
                e ti ho lasciato andare.
                Sei nei ricordi di noi,
                negli attimi rubati,
                nell'amore dato e preso,
                in quella speranza
                che non morirà e
                che mai lascerò andare.
                Federica Vannacci
                Composta domenica 1 luglio 2012
                Vota la poesia: Commenta
                  Scritta da: Federica Vannacci

                  BATTITO

                  Un giorno i nostri sguardi
                  s'incontreranno ancora,
                  i tuoi occhi
                  cercheranno nei miei
                  il ricordo del tempo
                  dell'attesa,
                  non serviranno le parole
                  ai nostri cuori
                  che palpiteranno impazziti
                  nella gioia di ritrovarsi,
                  le nostre mani cercandosi
                  s'intrecceranno per
                  non sciogliersi mai più
                  e tu mi renderai quel battito
                  che ti ho lasciato in pegno
                  aspettando che tornassi.
                  Federica Vannacci
                  Composta domenica 15 aprile 2012
                  Vota la poesia: Commenta
                    Scritta da: Federica Vannacci

                    Pensiero

                    Il mio pensiero vola da te,
                    con gli occhi dell'amore
                    ti guarda dormire,
                    lento si avvicina
                    per sussurrarti all'orecchio
                    parole dolcissime
                    per cullare i tuoi sogni,
                    lieve posa un bacio
                    sulle tue labbra calde
                    che conservano ancora
                    il ricordo di me.
                    Il mio pensiero non se ne va,
                    non ti abbandona
                    rimane lì a vegliare il tuo sonno,
                    finché alle prime luci del giorno
                    tornerà da me
                    per portarmi un tuo sospiro,
                    un tuo brivido, un battito del tuo cuore.
                    Federica Vannacci
                    Composta sabato 14 aprile 2012
                    Vota la poesia: Commenta