Questo sito contribuisce alla audience di

Addio

Un sorriso di cielo
Un lampo di sereno
Un battito, un ciglio spezzato
E poi un addio, un abbraccio
L'ultimo, il più intenso
La coscienza della fine
La paura del nuovo inizio.
Domani nuovamente albeggerà,
la luna solitaria cederà il posto
alla stella del mattino
e nuovamente al mio fianco
ci sarà la gioia ma mai
il ricordo di ciò che è stato
lascerà le segrete
del mio cuore.
Fabio Russo
Composta martedì 2 agosto 2011
Vota la poesia: Commenta