Questo sito contribuisce alla audience di

Turbaventi-5

Primo compleanno a cui non penso più
Mi lascerei andare davanti alla Tv
Lontana da tutti, tutti i miei pensieri
Sono troppi, sono tanti, sono spesso neri
Avrei voluto averti qui vicino, accanto
Ma tutte le promesse che mi hai fatto hai infranto
Preferisco restare lontana da te
Dal sole, dal mare qui, gioia, non c'è
E dei giorni che passano perdo il conto
Volevamo partire ma tu non sei pronto
E intanto scorrono e scoccano ore
Sento avvicinarsi la morte con il suo odore
quanto costa questo? quanto costa quello?
Andiamo a fare shopping che forse è meglio
Sono delusa da tutto e non so neanche per cosa
Forse ho letto troppi romanzi rosa
Edith, cara mia, mi presti gli occhiali?
Qui c'è il grigio, il rosso e i verdi chiari
Ma tornando a noi due, che ti stavo dicendo?
... Non mi ricordo, ti guardo e sei troppo bello
Peccato che tutto questo debba finire
E poi, in fondo, non ho niente da dire.
Eywa Kalì
Composta giovedì 17 ottobre 2013
Vota la poesia: Commenta