Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Emanuele Liaci

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Scritta da: Emanuele

La quinta stagione

Furono erti muri e barriere,
l'uno trovò nell'altro l'essenziale a cui appartenere;
furono erti muri e barriere,
spuntò il tricolore dell'Italia unita sulle bandiere.
Saranno abbattuti barriere e muri,
verranno nuove prove e uomini più maturi;
saranno abbattuti barriere e muri,
sulle rovine costruiremo pensieri più sicuri.
Anche la primavera giunse con ordine
insieme a poche nuvole e neanche una rondine,
arrivò più pulita e ubbidiente
a rallegrarci il cuore, riconoscente.
Emanuele Liaci
Composta mercoledì 8 aprile 2020
Vota la poesia: Commenta