Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Eleonora Moino

La luce

Assenza, silenzio e noia
parole, sapore di niente attraverso l'eterno
tu, dici, pensi e parli cose inesistenti dal tuo cuore
e attraverso l'odio
tu zitto e fermo te ne stai con la mano sul cuore
il pensiero ti tormenta:
incubi, urli, strilli, cadi,
quando quella luce è la strada per rialzarti
ora tocca a te rialzare il mondo.
Eleonora Moino
Composta giovedì 26 marzo 2020
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Eleonora Moino

    E ritorna il giorno

    Oh Cielo ti vedo plumbeo in una mattina di malinconia
    Al tramonto di rosso ti tingi
    ed è un sollievo ripensare al giorno
    Quando il giorno ricomincia roseo diventi
    e i colori dell'aurora a me mostri
    In questi momenti è la commozione che io rivivo
    Oh Cielo adesso ti vedo terso e
    in assenza di nubi ti ritorna il respiro.
    E quando scende la notte anche se l'oscurità ti avvolge
    riesco ad intravedere le tue più luminose stelle: quella è la felicità che ti resta del giorno.
    Eleonora Moino
    Composta mercoledì 1 aprile 2020
    Vota la poesia: Commenta