Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: elenachanel82
E quando la mano t'accarezza con gioia
non so, mi domando: mi vuoi?
In qualche modo, forse saremo nel sogno.
Un giorno.
Io, tu, senza di te, forse insieme.
Vai, vai via. Io resto adesso.
Siamo lontani, insieme e quasi vicini.
Penso per te spesso la notte. Com'era.
Ti voglio, ti sento
e quando ti vedo mi credi
il cuor mio nelle tue mani lo tieni.
Pensami sempre, io t'aspetto.
Perché sei per me l'amore e il vento.
Non smetterò mai di mancarti.
Ti amo. Mi ami.
Io sarò li.
Elena K
Composta giovedì 4 maggio 2017
Vota la poesia: Commenta