Questo sito contribuisce alla audience di

Quello che dovevo dirti

Guardo le tue mani
e mi emoziono
Guardo i tuoi occhi
e mi emoziono
Guardo il tuo sorriso
e mi emoziono
Guardo te
e ti amo
Se è vero che
ad ogni grande amore
nasce una stella
allora guarda il Sole
e pensa a me
Se è vero che la penna
è più affilata della lama
allora avrei già vinto
la guerra per il tuo amore
L'unica ragione per svegliarmi
l'unica cosa che
mi fa smettere di sognarti
è vederti
éparlarti
Sono un codardo
non ho il coraggio di parlarti
e di dirti quel che provo
ma spero che lo sia anche tu
Spero che il 22 Giugno
sia dietro l'angolo
così da svoltarlo
e regalarti la chiave
la chiave del mio cuore
per entrarci e
non uscirci mai più
Non deridermi
non ferirmi
ho solo scritto
quello che pensavo:
ti amo.
Davide Degli Esposti
Composta martedì 28 febbraio 2012
Vota la poesia: Commenta