Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: iocisonoeroli

I colori dei fiori

Nella vita mi osservano i fiori
Violette rose e gladioli
Nascite, eventi, girasoli
Matrimoni, lanci di bouquet di scabbiose
Per le nuove eventuali desiderose
Chiese ed addobbi di garofani bianchi
Per dir che la messa vada avanti
Ancora tulipani fiordalisi gelsomini
Ci si dimentica di esser stati bambini
Continua la corsa ad annaffiare il tempo
Non ti scordar di me e son contento
Balconi fatti di tette e gerani
Tra imprechi ed ortiche t'invecchia d'anni
tu vite frutti più non darai
Arriverà il momento che ti scaveranno una fossa
Non ti accontenterai di una rosa rossa
Vorrai un bel crisantemo bianco
Una bottiglia di rosso al tuo fianco
Verrà a piangerti la Gina
Quella di cinquanta euro e una sveltina
Odorerai il profumo dell'alloro
Ti accorgerai d'essere un uomo solo.
Claudio Bertucco
Vota la poesia: Commenta