Luna

Luna, dolce luna
così luminosa e
possente rifletti
sul lago,
fai apparire il
paesaggio in un'ombra
stupenda.
La terra sembra una
favola una storia
da inventare.
Tu così bella,
non devi sparire,
questa notte dovrebbe
essere eterna,
io ti guardo...
tu fai riflettere
i miei occhi,
mi ritrovo in
un mondo diverso.

Ti prego rimani,
non andartene.

Tu sei la sorgente
delle cose immense,
e più belle che
io possa vedere.

E per questo fa
che io ti possa
guardare in eterno.
Cinzia Bergamin
Composta domenica 20 agosto 1989
Vota la poesia: Commenta

    Il mio Universo

    Caro Amore, adesso non sei con me,
    ma in ogni istante sei dentro di me.

    Tu sei il sole, che mi riscalda, la luna,
    che mi accarezza, il vento che sussurra,
    l'acqua che mi disseta, e come un uragano
    mi travolgi, sei il mio universo,

    unico mio amore...

    e per questo Ti Amo infinitamente.
    Cinzia Bergamin
    Composta lunedì 11 agosto 2003
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di