Scritta da: LaBarbieMoraH

Sfogo

Non sei altro che un esile ricordo
niente più
di una lacrima che proviene dal cuore
semplicemente
la causa della mia malinconia

Mi è capitata fra le mani
la fotografia di noi due
e per un attimo
il tuo ultimo abbraccio
mi ha rapita dalla realtà

Ma è solo un momento,
una piccola pausa,
un breve flash
di quello che eravamo Noi.
Chiara Redaelli
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di