Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Carmelo

passione

Se ti amo, trema perché son capace di odiare. Quante volte i miei sguardi si perdono sui tragitti della tua pelle. Ancora ti tocco e mi sembra di sciupare l'attimo in cui i miei pensieri partoriscono il desiderio lieve che il tuo corpo suggerisce ai miei sensi. Di tormento voglio morire il tuo amore mi ferisce, mi dissangua, la spada della bellezza troppe volte mi ha trafitto. Se ti amo odiami, perché son capace di amare.
Carmelo Delle Grottaglie
Vota la poesia: Commenta