Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Carlo Morris

Ricordando Antonio

Nel cielo ti ho visto
accanto al soffice bianco di una nuvola
in penombra nel rosso del tramonto.
Il vento ha provato a distoglierti dai miei occhi
ma il cuore più forte ti ha tenuto li come mille chiodi.
Li in alto dove il tutto ha un suo ordine ed una sua bellezza
c'eri tu a guardarmi come se volessi chiamare il mio nome
come se volessi farmi capire
che proprio in quella dimensione che ti ha portato via da me
hai messo le tue radici prendendo in giro l'infinito con la tua presenza....
Per volare hai perduto la tua vita,
ma con la vita hai guadagnato l'immenso...
Adesso che sto volando sono a casa tua.
Carlo Moriconi
Vota la poesia: Commenta