C'è all'improvviso

C'è all'improvviso silenzio della folla, quando un giocatore è immobile nello stadio, e il silenzio dell'orchidea. Il silenzio del vaso che sta cadendo poco prima che tocchi il pavimento; Il silenzio quando ti stringo a me, il silenzio della finestra sopra di noi, il silenzio quando ti alzi e ti allontani. E il silenzio nel quale scrivo queste parole... il silenzio in cui in questo momento entrano nella tua vita... mentre tu stai leggendo.
Billy Collins
Composta giovedì 24 settembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di