Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anonimo85

Sogno antico

Ed ho sognato l'antico ricordo,
in una notte d'inverno.
Ho trovato i tuoi occhi
del colore dell'amore del mare e del cielo,
amami sguardo impertinente
pieno di speme.
Era un cercarsi e ricercarsi nei nostri sguardi,
persi in un mare maledetto,
lasciarti andare nel gorgo scuro.
Arianna Deserio
Composta domenica 22 novembre 2015
Vota la poesia: Commenta