Piccolo Angelo

Ero così felice quando scoprì di aspettarti,
Piccolo Angelo che emozione provai, nel sentire il tuo battito,
eri un puntino ma ti amavo già.
Un giorno però questa felicità svanì, l'ultima volta ti vidi
che scalciavi felice dentro di me, per poi scoprire
che eri volata via da me Piccolo Angelo.
Anna Tatti
Composta domenica 21 novembre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di