Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Silvana Stremiz

Gabbiano India

Come un Gabbiano volerò
incitato
da alberi dalle fronde scomposte
io, piccolo Buddah dell'amore sorridente bikku
volerò
sulla tua pelle sincera
piegata nel Karma
raccolta sul sasso
di un piccolo fiume
nel sole, nel sorriso,
silenzioso azzurro perfetto
dove le nostre ombre s'incontrano
solitaria India
occhi di brace
sentimento fanciullo
gabbiano suadente
così
importante.
Angelo San
Vota la poesia: Commenta