Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Angelo Borrini
Sei una Rosa senza spine
un giardino all'imbrunire
una stella senza scia
che mi illumina la via.
Il mio sguardo è più sicuro
quando vedo il tuo far duro
ma alla sera è tutto dire
sei serena come aprile.
Un omaggio questo è
alla persona miglior che c'è
Carla questo è il suo nome
lo dico ruggendo come un leone
L'amore è tanto anzi di più
alto come un monte o forse più sù
non dimentico ne ora ne mai
tutto quello che hai fatto e farai
Ti amo.
Angelo Borrini
Vota la poesia: Commenta