Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Pandy

Ci credevo ma niente era vero...

A volte spero
che ti sfiori un mio pensiero
che ti faccia capire
cosa realmente ti voglio dire
ti amo da morire
ma devo fare il finto amico e mentire
nascondendo i miei sentimenti
non potendo far altrimenti
mi consideri un amico soltanto
non pensando anche come altro
eh già tu sei innamorato di un altro ragazzo
che neanche ti considera perché è un vero pazzo
mentre io ti tratterei da principessa ogni giorno
e ti starei in ogni momento di difficoltà attorno
tu sei la luce che mi illumina il cammino
che mi fa svegliare con un sorriso ogni mattino
sono impazzito di te
spero che tu ti accorga di me
al più presto
e che alla mia vita darai più senso
forse non lo potrai capire
finché non te lo vengo a dire
non ti voglio dire troppe cose inutili
o futili
che ti possano annoiare
oppure a questa cosa male farti pensare
non accetterei in nessun modo di perderti
o in alcun modo di ferirti
ma ogni tanto vorrei sentirti
dire delle parole
che chiudono le ferite al cuore
facendolo riaffiorare
così in modo che con il mio amore
possa anche il tuo cuore curare.
Andrei Butnaru
Vota la poesia: Commenta