Scritta da: Andrea Lorenzin
Amico!
Una parola difficile da dire,
ma allo stesso tempo sprecata volentieri.
Una parola che al solo pronunciarla, ad alcune persone gli si riempie il cuore,
ed a altre gli si spezza.
Non tutte le persone possono essere chiamate Amici,
perché non tutte le persone meritano questo nome.
Anzi direi poche persone possono essere chiamate così!
Le mie si possono contare su una mano,
e mi sa tanto che avanzo anche qualche dito.
Usatela con cura questa parola,
e sappiate che tante persone, troppe parlano a vanvera,
o dicono cose inutili.
Ma a volte un amico ti tira su il morale, o te lo tira giù se lui è triste.
Tanti li usi o ti usano solo per andare fuori la sera, o per fare un cosiddetto giretto, ma alcuni di loro si possono dire davvero Amico sul serio, e esserci sempre anche quando ti basta il loro contatto per non lasciarti morire dentro.
Andrea Lorenzin
Composta domenica 1 maggio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di