Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: štanislav

Spazio

Come il bianco candido
che la stanza circonda,
i dettagli annebbia
e la ragione affonda.
Come un lungo molo
che di persone gremita,
esattamente come si sente quel solo
che guardando il mare
medita
Oblio, vuoto, buio
forse destino, speranza o perfino impazienza
ma non è questa la sua vera importanza
ma solo il senso che,
dentro,
uno spazio avanza.
Alice Mariano
Composta mercoledì 2 maggio 2018
Vota la poesia: Commenta