Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Myrddin

Ester

Tristezza in strade sconosciute
tristezza in frasi sconosciute
i suoi sorrisi non hanno resistito
al sorpasso. Lo sguardo non ha retto.

Gli occhi sfondati dalla pioggia
imbambolati di un terrore scricchiolante
gettati tra ferro e poliestere

addosso i postumi del piacere,
l'odore di quei giorni
il gelo dell'insonnia
il battesimo a una fontana
la confessione del diavolo.

C'è fuoco in paradiso,
c'è furore nella lotta
stracci di promesse
tristezza nelle strade per l'inferno.
Alessandro Zani
Composta martedì 11 ottobre 2016
Vota la poesia: Commenta