Poesie di Adriana Pellegrino

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Tramonto

E in un baleno
di rossofuoco si tinge il blucielo
sfuma ondeggiando l'oroluce del giorno
sprofonda improvviso un estremo bagliore
mentre le stelle ritornano lente
dipingendo la notte di pallidapace...
Potessimo vivere
le ore più belle
anche noi aspettando
il ritorno alle stelle...
Adriana Pellegrino
Vota la poesia: Commenta

    Estate

    ... finirà mai questa estate
    di fiori seccati
    di giorni infuocati
    di notti trascorse
    a rivivere ancora
    amori sfumati
    nelle nebbie d'aurora
    ferite mai spente
    speranze illusioni
    che il vento d'aprile
    cullasse un seme
    da crescere azzurro
    insieme al pane
    leggende vane
    fuochi accesi
    oscuranti la luna
    come stelle cadute
    lacrime asciutte
    solcano il viso
    Resta soltanto
    la traccia amara
    di notti troppo corte
    per consolare
    di giornate eterne
    di ore infinite
    di luce accecante
    di immobili ansie
    che paralizzano
    insieme al corpo
    il cuore e l'anima
    sorgenti seccate...
    Adriana Pellegrino
    Vota la poesia: Commenta

      Ombre e luci

      Ombre
      chiaroscure
      pallide dita tremanti
      si allungano
      ingannano
      affascinanti ingarbugliano
      fantasia e realtà
      gocce fredde di luce
      racchiudono speranze
      misteri di suoni
      pensieri stranieri
      sogni afferrati con facilità
      che si sciolgono
      al tagliente rosato chiarore
      sbriciolando il buio
      rinnegando le illusioni
      e le speranze
      senza pietà.
      Adriana Pellegrino
      Vota la poesia: Commenta

        Inutili giorni

        Inutili giorni
        passati ad aspettare
        che un soffio di vento sappia farmi vibrare
        che un raggio di luce
        mi doni allegria
        che un goccio d'acqua
        mi porti via,
        Inutili notti
        trascorse a guardare
        le onde striate
        di luna del mare:
        si allontanano,
        si annullano,
        confondendosi
        si cullano...
        Inutili ore
        perdute a sperare
        i tuoi occhi
        lucenti blucielo d'amore,
        per un'ora soltanto,
        anche solo un momento,
        prima che sfumi tutto il mio tempo
        nell'attesa
        che il vento mi insegni a volare...
        Adriana Pellegrino
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di