Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Asianne Merisi

La stanza degli specchi

Ognuna è diversa,
seduta nella camera degli specchi
lei sorridente,
lei volto triste,
lei sfarzosa,
lei desolata,
lei regina,
lei povera.
Lei... Dea e demone
buona e cattiva.
Condanna di mille uomini e padrona di nessuno.
Lei;... solo lei che si ergerà a giudice di condanna
per un assoluzione che non trova un Dio.
Porta il volto della paura, della costruzione, della rigenerazione.
Ognuna è diversa,
seduta nella camera degli specchi
lei;... bella che ricordi sempre,
maestosa che spiega le ali del cuore,
e gli specchi sussultano meravigliati.
lei;... pomposa magica
con le mani sporche del suo stesso sangue,
sorride orgogliosa a quella giuria
che applaude sul suo ultimo sguardo.
Quella giuria che non conosce sole nel cuore e pioggia negli occhi, loro, che sono inutili nel mondo dell'amore.
Un ultimo sguardo agli specchi
lei;... lascia questa stanza per decantare e volare
su mondi nuovi e approdi felici
dove ci sarà quel Dio spettatore e nitore del suo cuore.
Composta mercoledì 22 luglio 2020

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Asianne Merisi

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti