Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Francesco G. Niedda

Piove...

Piove, piove e ancora piove...
e denso sale l'umido del mare

sempre più forte, sale.
L'odore caldo e potente della terra
cade acre sulle umide foglie arse
e improvviso risale lungo le vene.

Cado tra le tue braccia
risalgo le forme rotonde
e avvolto come Laocoonte
scivolo nell'abisso della tua fonte.
Composta mercoledì 19 settembre 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Francesco G. Niedda
    Riferimento:
    ... pomeriggio piovoso, uggioso, con il fresco ricordo delle tue iridi, incatenato al vuoto sentire la tua assenza, mentre mi mandi la meraviglia del mare che ti sta davanti.

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti