Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Bramante Poesie

Affamato

Non di te affamato di nuda carne
ma del seme nel tuo fecondo ventre
che non ho saputo vederti dentro
Delle ombre che mi inseguono pesanti
come vampiri nelle fredde notti
Affamato della tua impunità
per non averti violato l'intimo
fino alle ossa, amarti come si ama la vita
Scenderti nel cuore a trovare il mio cuore
e strappare alle radici gli assassini silenzi
Come posso illudermi d'essermi saziato
se di te non ho mai preso nessun canto?
Se ti sciogli come la sabbia di mare
disperato amore mio... come posso?
L'anima quando è silente
fonde anche il catrame.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Bramante Poesie

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti