Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: TUAN 58

Tanto amore sprecato

Penoso è ricordar quei tempi antichi senza Dio
ove ignorai la voce de lo senno mio
quando percepir com'uomo ciò che è niente
fu l'infame lazzo della mente.

Ripugna proferir l'orror che mi sovviene
nel rimembrar d'aver scialato tanto bene
ne puote di scemar lo mio ribrezzo immenso
d'aver donato tanto e senza senso.

M'era parso a guisa di bel fiore
ciò ch'è sol spregio e rifiuto d'ogni cuore
e muovesi nell'alma il desio che la coscienza perisca
pur che la rimembranza ne svanisca.

E se sprecar ancor tempo e parole l'alma divieta
a ristoro di essa, nuova e lieta
il perdonar me stessa ne conviene
e degg'io darvi lo prezzo che vi attiene

ché similimente al vuoto, al niente e al nulla
ove l'esistenza sua tutta si trastulla.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: TUAN 58

    Commenti

    1
    postato da , il
    Scrivi un commento...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:2.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti