Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: IVAN VICENZI

Leggendo nel mio cuore

Vorrei chiedere ai fiori
come riescono a respirare
sotto il gelo dell'inverno
nella tormenta schiaffeggiante,
forse perché hanno la volontà
di ricercare la luce del giorno
la forza di rivedere il sole
dopo ogni goccia di pioggia
e camminare sempre a testa alta
nel fresco mattino e nella dormiente sera.
Cosa trasporta l'armonia della voce?
Il vento riposante o le passeggiate delle foglie?
Gli occhi non tradiscono il cuore,
sono bussole nella nebbia chiusa
dove piccoli passi sembrano voli sognanti.

Vorrei chiedere ai fiori
come riescono a dormire
nella notte bagnata
mentre il buio gioca con il silenzio e
la notte scivola oltre il respiro del mondo soffice.

Vorrei chiedere ai fiori
come riescono a crescere
nella terra umida raccogliendo
piccole briciole di fertilità
sparse e risparse.

Ora ho capito la forza del sorriso dei fiori
verso il cielo aperto:
l'ho trovata leggendo il mio cuore
nel vento, nella luce, nella terra, nella pioggia...
nei tuoi occhi.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: IVAN VICENZI
    Ha partecipato al concorso
    AMORI di_VERSI

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti