Tormentoni estate 2018: chi sarà la canzone regina?

Tormentoni estate 2018: chi sarà la canzone regina?

Chi la spunterà quest'anno tra i tormentoni estate 2018? Ci sono diversi pezzi a contendersi il trono di regina: ecco i pezzi che stanno già monopolizzando le radio.

0
CONDIVIDI

Dalla nuova di Fedez e J-Ax all’ultima di Carl Brave con Francesca Michielin e Fabri Fibra, ma non solo: ecco le canzoni che ci accompagneranno nei prossimi tre mesi.

L’estate è ufficialmente iniziata: il sole e il caldo hanno fatto la loro comparsa definitiva in quasi tutta la Penisola, e le spiagge iniziano ad animarsi sempre di più. Ma da cosa si riconosce davvero l’arrivo dell’estate? In primis dalle canzoni tormentoni che iniziano a passare in rotazione nelle radio, su youtube e spotifiy. E ogni anno la stessa domanda: quale sarà la canzone regina dell’estate? A giocarsi il trono ci sono veri e propri veterani del panorama musicale italiano, ma non solo!

Partiamo da chi si candida come gli avversari da battere: stiamo parlando di Fedez e J-Ax, che con la loro “Italiana” stanno macinando milioni e milioni di visualizzazioni ogni giorno. A provare a scalfire la loro supremazia ci provano i “soliti” artisti latini: questa potrebbe essere nuovamente l’estate di Alvaro Soler. La sua “Cintura” è già ai primi posti delle classifiche tricolori, e l’estate è appena iniziata! Dello stesso filone anche l’immancabile hit reggaeton firmata Nicky Jam e J. Balvin.

Tormentoni estate 2018: occhio agli “outsiders”

Sfera Ebbasta sta dominando da mesi la scena trap e pop italiana, e non c’è da stupirsi se la sua “Cupido” continueremo a sentirla anche sotto l’ombrellone (è probabilmente il tormentone più orecchiabile di tutti), ma occhio anche alla bellissima “Fotografia” scattata da Carl Brave, Francesca Michielin e Fabri Fibra. Il trio ha confezionato un pezzo davvero godibilissimo, come anche Calcutta con la sua “Paracetamolo”.

Thegiornalisti, Irama, Giusy Ferreri e Lorenzo Fragola leggermente staccati, ma non è detto che non siano proprio loro a prendersi la scena. Staremo a vedere.

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO