Gravidanza: meglio non utilizzare alcuni prodotti per l’igiene personale

Gravidanza: meglio non utilizzare alcuni prodotti per l’igiene personale

Durante la gravidanza bisogna stare maggiormente attenti sull'utilizzo dei cosmetici: alcuni di essi contengono sostanze potenzialmente tossiche.

0
CONDIVIDI

Partiamo da una premessa: un adulto medio nel corso di una giornata utilizza mediamente nove prodotti per la cura del proprio corpo. Se penso alla mia routine quotidiana, ne dovrei aggiungere sicuramente qualcuno di più: penso in particolare a lozioni, creme viso, profumi, soluzioni per capelli e trucchi. La lista così lievita di molto, come puoi immaginare. Tuttavia all’interno di questi prodotti potrebbero essere presenti delle sostanze chimiche potenzialmente tossiche: i rischi associati ad un loro utilizzo sono riconosciuti a livello generale, ma essi aumentano in caso di gravidanza.

Paul Pestano, senior database analyst per l’Environmental Working Group (organizzazione che ricerca e istruisce i consumatori sulle tossine nei prodotti per la cura personale) ha dichiarato che: “Dobbiamo evitare ingredienti rischiosi in tutte le fasi della nostra vita, tuttavia la gravidanza può essere un periodo in cui le donne devono essere particolarmente attente“.

L’esposizione a sostanze tossiche durante la gravidanza può avere effetti significativi, ma anche proprio in generale nella nostra vita: i problemi possono includere infertilità, basso peso alla nascita e parti pre-termine. Per fortuna esistono marchi di qualità che producono cosmetici non tossici: facendo una ricerca sugli ingredienti, possiamo capire quali sono quelli buoni e quelli al contrario da evitare. Spetta a noi dunque verificare se il prodotto non è sicuro, tuttavia è sempre bene specificare che ogni caso va trattato a se: la specifica situazione solitamente potrebbe aver bisogno di essere gestita in maniera diversa. Se abbiamo dei dubbi il nostro medico curante saprà certamente darci validi consigli.

In conclusione, care future mamme, è bene sempre fare attenzione a quali sostanze si stanno utilizzando per la cura del nostro corpo, in generale ma soprattutto durante il periodo della gravidanza.

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO