Calze autunno inverno 2017: ecco le proposte dalle catwalks

Calze autunno inverno 2017: ecco le proposte dalle catwalks

Quali sono le calze autunno inverno 2017 più cool? Ecco una serie di consigli, direttamente dalle sfilate di tutto il mondo.

0
CONDIVIDI

In passerella o indossate dalle star di tutto il mondo, in queste settimane ne abbiamo viste davvero tantissime: stiamo parlando delle calze autunno inverno 2017 di cui non potrete fare a meno da qui a marzo almeno. Colorate, a rete, operate e velate: ce n’è davvero per tutti i gusti! Un cambio di rotta rispetto agli scorsi anni, dove nelle sfilate era la gamba nuda a dominare anche nelle stagioni più fredde. Calze e calzini sono tornate prepotentemente in auge, e il trend viene cavalcato anche e soprattutto dal jet set di tutto il mondo. Modelli classici o fuori dagli schemi, sobri o eccentrici, quello sta al gusto di ciascuna di noi; quello che è sicuro, è che i collant ora piacciono sempre di più. E le fashion addicted non potrebbero essere più contente.

Carine Roitfeld, ex modella e precedentemente direttrice di Vogue Paris, ha sempre avuto un debole per le calze. E proprio alla scorsa Fashion Week di febbraio aveva sorpreso tutti facendo sfilare in passerella le modelle con i collant in pizzo nero. Anche Balenciaga e Céline hanno optato per calze operate, mentre la campagna di Alexander Wang e Bella Hadid è incentrata sull’effetto pitone. Quest’ultima, fuori dalle catwalks, preferisce la rete, indossata con dei sandali listini sottili, jeans tagliati sopra al ginocchio e bomber. Anche Kim Kardashian e Kylie Jenner hanno scelto questo stile.

Per quanto riguarda i colori delle calze autunno inverno 2017, come abbiamo avuto modo di dire più su, c’è un’ampia gamma di scelta: Givenchy ha lanciato la sua collezione Fail 2017 con una nuance rosso fuoco, mentre Veronique Branquinho e Nina Ricci hanno scelto il bianco. Argento glitter invece per Chanel. Viviene Westwood ed Esteban Cortazar hanno optato per le stampe multicolor, floreali e tartan.

Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta: le varie proposte abbracciano stili molto diversi, e voi quale sceglierete?

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO