“La cosa migliore di una fotografia è che non cambia mai, anche quando le persone in essa lo fanno.”

Dal 2009 si festeggia ogni 19 agosto la Giornata mondiale della fotografia: il “World Photo Day“.

Il 19 agosto non è una data scelta a caso, poiché in questo giorno si celebra la nascita del dagherrotipo, il primo procedimento fotografico per lo sviluppo d’immagini messo a punto dal francese Louis Jacques Mandé Daguerre da un’idea di Joseph Nicéphore Niépce nel 1837.

A lanciare l’iniziativa nel 2009 Korske Ara, fotografo australiano, con il sogno di unire le comunità locali e globali in una celebrazione mondiale della fotografia.

Da questa idea, nel 2010, nasce una pagina dedicata – worldphotoday.com -, la prima galleria globale dove chiunque è libero di postare il suo contributo e arricchire questo archivio fatto di immagini e memoria.

La fotografia è ovunque e in ogni momento, eppure spesso non riusciamo a capire la portata e la potenza delle immagini che scattiamo ogni giorno. La fotografia è un’invenzione che ha cambiato radicalmente il modo in cui vediamo quello che ci circonda: possiamo visitare posti lontani senza muoverci, condividere e (ri)vivere emozioni e momenti importanti anche a distanza. Prima tutto questo non era possibile“. – Korske Ara

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here