Cosa succede al nostro corpo dopo aver bevuto una lattina di Coca Cola?

Niraj Naik, farmacista britannico, in un blog da lui curato – e riportato dal The Renegade Pharmacist – descrive dettagliatamente gli effetti nei 60 minuti successivi all’assunzione di una lattina di Coca Cola.

coca cola

Ecco cosa succede al nostro corpo e gli effetti anche a lungo termine:

Nei primi 10 minuti: 10 cucchiaini di zucchero entrano nel tuo sistema (praticamente il 100% della dose quotidiana consigliata). Non vomiti immediatamente perché l’acido fosforico modifica il sapore e ti consente di mandarli giù.

20 minuti dopo: lo zucchero nel sangue raggiunge il picco causando un’impennata di insulina. Il fegato risponde a questa condizione trasformando ogni zucchero possibile in grasso.

40 minuti dopo: l’assorbimento di caffeina è completo. Le tue pupille sono dilatate, la pressione sanguigna sale e, come risposta, il fegato scarica più zuccheri nel tuo sistema circolatorio. I recettori per l’adenosina nel tuo cervello sono ora in funzione per combattere la sonnolenza.

45 minuti dopo: il tuo corpo aumenta la produzione di dopamina stimolando i centri del piacere situati nel cervello. Fisicamente è lo stesso modo in cui funziona l’eroina.

60 minuti dopo: l’acido fosforico lega insieme calcio, magnesio e zinco nel tuo intestino e questo accelera il metabolismo. Le alte dosi di zuccheri incrementano anche l’escrezione urinaria di calcio.

-> Le proprietà diuretiche della caffeina entrano in gioco (Forse ti scapperà la pipì). Espellerai calcio, magnesio e zinco che erano destinati alle tue ossa.

-> Appena l’eccitazione diminuirà, inizierai ad avere un crollo della glicemia. Diventerai irritabile o apatico. A questo punto avrai anche urinato tutta l’acqua contenuta nella lattina, ma prima che il tuo corpo possa aver assorbito i validi nutrienti che servono per tenere il tuo sistema idratato o per rendere forti ossa e denti.

Niraj Naik ha anche affermato che: “uno dei pericoli maggiori per la salute si nasconde nel cosiddetto “sciroppo di glucosio fruttosio” (High Fructose Corn Syrup), utilizzato in molte bevande zuccherate e merendine. La maggior parte di questo composto è in grado di arrivare al fegato, di “confonderlo” e di essere trasformato in grasso. il consumo regolare di questi ingredienti, soprattutto in dosi massicce, può aumentare il rischio di obesità, diabete, malattie cardiache e pressione alta.

Ed ecco il consiglio finale di Naik: “Se volete bene al vostro cuore e alla vostra mente ricordate queste informazioni la prossima volta che comprerete una lattina di Coca Cola“.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here