Spettacolo Ornella Muti compie 60 anni

Ornella Muti compie 60 anni

Più di 200 film, Ornella Muti ha lavorato con i più grandi registi italiani: Monicelli, Risi e Damiani

0

Ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo giovanissima Francesca Romana Rivelli, conosciuta al grande pubblico come Ornella Muti, padre giornalista napoletano e madre scultrice estone.

A soli quattordici anni debutta nel cinema, nel 1969, nel film “La moglie più bella“, in cui il regista Damiano Damiani le impone un nome d’arte che ricordasse la protagonista dell’opera “Il Piacere” di D’Annunzio, Elena Muti.

Quello fu solo l’inizio di una carriera che portò Ornella Muti, a 28 anni, nel 1978 sul palco più ambito di Hollywood, per la consegna dell’Oscar al miglior film straniero, nonchè sulla copertina del “Time“.

Tra i tantissimi film della sua lunga carriera ricordiamo “L’ultima donna” e “Storie di ordinaria follia” del regista Marco Ferreri, “Come una rosa al naso“, un film di Franco Rossi, in cui è al fianco di Vittorio Gassman“La stanza del vescovo” e “Primo amore”, entrambi di Dino Risi  e “I nuovi mostri” di MonicelliRisiScola, candidato al Premio Oscar quale Miglior film straniero nel 1978.

Oggi la bellissima Ornella spegnerà 60 candeline rivelando, al settimanale Grazia, dopo una domanda sul tempo che passa: “sono ottimista, perché mi sento in piena trasformazione, come se fossi alla vigilia di una nuova fase.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here