Questo sito contribuisce alla audience di
Cielo grigio, piccole gocce battono sul vetro, i primi brividi di freddo sulla pelle iniziano a sentirsi... forse è arrivato l'inverno, la stagione che più amo, perché ricca di coccole, di baci, di abbracci. Ti vorrei qui, accanto a me sul letto, ad ascoltare il rumore della pioggia che si confonde con i battiti del nostro cuore, a lasciarmi scaldare dalle tue forti braccia, a farmi addolcire dalle tue belle labbra. C'è che manchi sempre più, non vedo l'ora di averti al mio fianco e non lasciarti più.
Composta giovedì 23 ottobre 2014

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.75 in 4 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti