Scritta da: Vincenza Linetti
Cosa c'è di più gustoso e fragrante dell'aria dei boschi?
Quale sinfonia è più bella di quella del silenzio?
L'immensità ove lo sguardo si perde naufraga in un mare limpido, profondo, ignoto... cosa ci sarà dopo l'infinto?
Forse due occhi che ti guardano, magari bagnati di lacrime, per il grande amore che hanno per te!
Buon San Valentino amore!
Vincenza Linetti
Composta domenica 14 febbraio 2010
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di